• Ásatrú Spiritual Path •

......................Area di discussione per membri ASP e non......................


Non sei connesso Connettiti o registrati

La descrizione di un longobardo.

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso  Messaggio [Pagina 1 di 1]

1 La descrizione di un longobardo. il Ven Gen 18, 2013 4:00 pm

Buongiorno,mi chiamo Luigi Cristaldi, germanizzato in Ludwig Gastald, l'11 giugno compierò 18 anni. Vivo a Villapiana Lido, in provincia di Cosenza, Calabria e frequento il Liceo Classico di Trebisacce (il nome non lo dico, non merita che io gli dia tanta importanza).
La mia passione per le religioni neopagane, è iniziata circa un'annetto fa, quando ho avuto un acceso battibecco con la mia professoressa di Religione sul Lucifer/Eosphoros pagano, e il Diavolo biblico. Successivamente,sei mesi fa, ho scoperto di avere origini longobarde da parte di padre, e quindi quindi la mai curiosità si è accesa come e animata come la fiamma di Logi. Ho cercato in tutti i modi di sapere sempre di più sulle popolazioni scandinave e germaniche precristiane, i longobardi sono ovviamente al primo posto. Qualche mese fa, mi sono appassionato all' Odinismo e all' Asatrù e quindi ho iniziato a comprare e leggere libri come l'Edda in prosa di Snorri Sturluson, e Historia Longobardorum di Paolo Diacono, per conoscere il popolo dei miei antichi avi, e le loro tradizioni. Nel frattempo avevo già realizzato, che la religione cristiana o qualunque altra religione monoteista, non faceva per me. Credere in un Dio buono è giusto, credere in un Dio, che in casi eccezionali o speciali, ti dice di non usare la violenza, bèh, non è un Dio che tiene poi così tanto alla tua felicità (la pellaccia non è importante).
Ora mentre aspetto che la scuola finisca e di comprare il l'Edda poetica, ascolto canzoni viking metal, per conoscere anche, tramite la musica l'antica mitologia delle popolazioni nordiche.

Ora ciò che cerco è una religione che fa per me, e quale religione, migliore, se non quella che è risorta dalle ceneri di quella dei miei avi?
La concezione che ho di universo, microcosmo e macrocosmo, Dio padre e Dia madre, o dei, è molto simile a quella delle religioni ricostruzioniste, e in particolar modo a quelle dell' Asatrù, ma ammetto che ignoro molte altre cose, che voglio sapere. Quello che qui cerco, è un dialogo, un confronto, una vera e propria speculazione teologica, filosofica e magica. Voglio conoscere questa religione fino alle ossa.
Penso che mi unirò a questo piccolo grande "clan" religioso.
L'unica cosa che però dovete sapere, è che non capirò in fretta. Io sono un tipo molto razionale, non ho fede. Intelligo, ut credam; capisco per credere. O capisco, o non capisco. Una via di mezzo per me, e nel mio caso, non esiste. Quindi spero che abbiate molta pazienza nel farmi capire la vera essenza dell' Asatrù.
Grazie ancora!

Vedi il profilo dell'utente

2 Re: La descrizione di un longobardo. il Ven Gen 09, 2015 10:14 pm

ciao Luigi,
prima di tutto mi presento:
mi chiamo Davide, ho 19 anni e purtroppo ho abbandonato il liceo scientifico per problemi di salute
immagino che dopo qualche anno dalla pubblicazione di questo post sia normale non accorgersi delle risposte ma voglio provare lo stesso ad avere un dibattito con te, immagino anche che tu oramai abbia comparato l'edda poetica e vorrei sapere da chi ti sei rivolto per comprarla Perchè, da quanto so, un mio amico lo aveva noleggiato tramite una biblioteca ma, ovviamente, poi ha dovuto restituirlo quindi mi chiedo se tu lo abbia fatto recuperare in qualche cartolibreria o qualcosa del genere, inoltre vorrei sapere come hai fatto a ricostruire il tuo albero genealogico fino ad arrivare ad i longobardi, io non so proprio come fare; ma torniamo a noi, devi sapere che io ho abbracciato questa religione un pò dopo di te ma è comunque passato un mucchio di tempo da quando mi ci sono avvicinato, ovvero l'estate del 2013.
me l'ha fatta conoscere un amico che purtroppo ora non è più tale, il quale aveva intrapreso la strada per diventare gody.
quello che cerco in questo forum è quello che cerchi tu, vorrei poter avere un dialogo con qualcuno che mi possa aiutare, e che io possa aiutare a mia volta, nello studio di questo ceppo religioso
hail aesir!

Vedi il profilo dell'utente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto  Messaggio [Pagina 1 di 1]

Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum